Musei

Anno accademico

2017-2018

Contenuti

Il corso si focalizza sul tema dei musei scientifici. In primo luogo viene affrontato il concetto di museo attraverso un’analisi che ne consideri l’evoluzione nel corso della storia e tenga a riferimento le più attuali teorie museologiche. Segue una trattazione della prassi museale e delle diverse funzioni specifiche. Particolare attenzione è rivolta agli allestimenti e alle attività di didattica e divulgazione scientifica, temi affrontati anche in chiave di sostenibilità economica. L’Immaginario Scientifico, Science Centre di Trieste, preso a caso di studio, è esplorato in tutti i suoi aspetti teorici e pratici. Il corso è arricchito dalla presenza di alcuni ospiti che illustrano per esperienza diretta alcuni esempi paradigmatici di esperienze museali italiani e internazionali.

Programma

Ore di lezione: 40

  • La teoria: cos’è un museo
  • La prassi: come funziona un museo
  • Esperienze italiane e straniere Casi di studio

Obiettivi

Alla fine del percorso gli allievi saranno in grado di:

  1. analizzare un museo scientifico, individuarne le caratteristiche distintive e collocarlo nel contesto generale della musealità
  2. interagire con una struttura museale in modo corretto, avendo conosciuto le basi etiche e tecniche sulle quali si fonda l’operatività dei musei
  3. inserirsi adeguatamente in un soggetto che opera nel campo museale, riconoscendo il proprio ruolo e quello di quanti operano al suo interno, avendo appreso quali sono le diverse professionalità
  4. proporre progetti coerenti con le funzioni di un museo ed economicamente sostenibili
  5. proporre sé stessi come collaboratori ad attività di divulgazione scientifica attivate da istituti museali o affini a questi

Testi Consigliati

  • A. Desvalées e F. Mairesse, Concetti Chiave di Museologia, ICOM, 2016
  • M. Merzagora e P. Rodari, La scienza in mostra. Musei, science centre e comunicazione, Mondadori, 2007