Placement

Stage e collaborazioni

Gli stage organizzati nell’ambito del Master offrono agli allievi un contatto diretto con il mondo del lavoro e la possibilità di realizzare un’esperienza sul campo in realtà di prestigio nazionale e internazionale. Questa collaborazione può proseguire professionalmente anche a stage completato: negli ultimi due anni è stato così per circa il 50% degli studenti. Il Master può contare su un’ampia rete di relazioni con redazioni, organizzazioni, istituti di ricerca e aziende con cui sono state stipulate delle convenzioni per lo svolgimento di stage.

Foto studente e docente MCS SISSA Trieste

Tra quelle attive in questo momento:

In Italia

Centimetri, Consiglio Nazionale delle Ricerche – CNR, De Agostini Scuola, Elettra – Sincrotrone Trieste, European Space Agency (ESA), Fondazione Ahref, Fondazione Bruno Kessler, Fondazione IDIS – Città della Scienza, Food and Agricolture Organization of the United Nations (FAO), Galileo, Il Pensiero Scientifico Editore, Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), Gruppo Pleaidi, Le Scienze, Linkiesta.it, Multimedia, Museo del Balì, Museo delle Scienze di Trento (MUSE), Museo di storia naturale e archeologia di Montebelluna, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, National Graphic, Pearson Italia, QBGROUP Spa, TBWA Heathcare, Rai, Sissa Medialab, Telethon, The Visual Agency, TiConUno, Trentarighe, Wired, Zadig.

All’estero

Dublin City University (Irlanda), European Space Agency (ESA; Colonia, Germania), Instituto Gulbenkian de Ciencia (Oeiras, Portogallo), Institut für Wissenschafts- und Technologiekommunikation (IWTK; Berlino, Germania), RTV Slovenija (Capodistria, Slovenia).

Gli studenti del Master hanno trascorso, tra gli altri, periodi di stage presso: CERN – Ginevra, Cité de la Science – Parigi, ESO – European Organisation for Astronomical Research in the Southern Hemisphere – Monaco, Glasgow Science Centre, OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità – Venezia, Nature – Monaco, Science Museum di Dublino, Science et Cité – Università della Svizzera Italiana.

Dopo il Master

Tra aprile e maggio 2017 l’Istituto Ixè ha svolto un’indagine indipendente sull’esito occupazionale e sull’utilità professionale del Master in Comunicazione della Scienza “Franco Prattico” della SISSA.

Lo studio si è basato su una fase quantitativa e una qualitativa:

FASE 1

La fase quantitativa è stata realizzata attraverso un questionario online semi-strutturato. Il campione comprendeva dieci classi di ex-studenti che avessero completato il Master da almeno un anno, iscritti tra il biennio 2004-05 e 2014-15. Hanno risposto 130 su 181 ex-studenti contattati, pari al 72% del campione.

FASE 2

La fase qualitativa si è basata sulla realizzazione di undici interviste rivolte a 7 ex-studenti e 4 datori di lavoro.

I risultati

L’analisi dello stato occupazionale attuale ha rivelato la quasi totalità di occupazione per chi ha frequentato il Master (95%).

MCS SISSA Trieste Infographic 1

 

L’inserimento nel mondo del lavoro è già molto ampio durante il Master e si completa per la quasi totalità entro un anno dalla fine dello stesso.

Inserimento nel mondo del lavoro

La maggior parte degli studenti trova lavoro durante i due anni di Master (52%). Quasi tutti trovano lavoro entro un anno dalla fine del Master (83%).

MCS SISSA Trieste Infographic 2

 

I principali ambiti lavorativi riguardano giornalismo, uffici stampa ed editoria specializzata.

MCS SISSA Trieste Infographic 3

 

Il 97,6% degli ex studenti si è dichiarato soddisfatto dell’esperienza al Master.

Gradimento degli ex-studenti

MCS SISSA Trieste Infographic 4

 

Ultimo aggiornamento 20 luglio 2018