Editoria scientifica

Anno accademico

2017-2018

Contenuti

Il corso si articola in tre componenti principali.

  1. una parte teorica, in cui si forniscono gli strumenti per orientarsi nell’editoria libraria italiana, soprattutto in campo divulgativo e scolastico;
  2. una palestra di editing e di scrittura tecnica, per cominciare a sviluppare la consapevolezza linguistica e le tecniche specifiche della redazione editoriale;
  3. un excursus storico sui classici della divulgazione, attraverso la lettura e la discussione di brani tratti da libri che costituiscono per varie ragioni un caso editoriale.

A queste si affianca una breve introduzione alla progettazione in ambito saggistico.

Programma

6 incontri da 8 ore così articolati:

Seminario introduttivo: come progettare un saggio

  1. Il vocabolario di base dell’editoria. La redazione.
  2. Il mercato dei libri.
  3. L’editoria scolastica.
  4. Il diritto d’autore. Ambiti specialistici: il libro non cartaceo.
  5. Gli aspetti operativi e logistici dell’editoria. Ambiti specialistici: l’editoria per ragazzi.

Svolgimento delle lezioni

0. Seminario introduttivo: come progettare un saggio (26/3)

In modo meno strutturato rispetto alla lezione frontale, questo seminario affronta il tema di come organizzare le idee per produrre un saggio, in contrapposizione alla scrittura di testi giornalistici brevi.

1. Il vocabolario di base dell’editoria. La redazione. (16/4)

  • Presentazione del corso.
  • Cos’è un libro: sua struttura fisica e formale.
  • Cenni di tipografia: caratteri, stili, spazi, impaginato.
  • Che cosa sono le norme redazionali.
  • Come si correggono le bozze di stampa.
  • Che cos’è l’editing.
  • La scaletta di lavorazione di un libro.

2. Il mercato dei libri. (7/5)

  • La filiera editoriale: il contesto socio-culturale dell’editoria italiana, le dimensioni del mercato, le peculiarità.
  • Gruppi editoriali, principali attori.
  • La distribuzione, i canali di vendita, il marketing.
  • Le schede commerciali.

3. L’editoria scolastica. (21/5)

  • Casi di studio in editoria scolastica. Ospiti: Giuseppe Ferrari (Zanichelli) e Martha Fabbri (Mondadori education)
  • Il mercato della scolastica.
  • Com’è fatto un libro di scuola: progetti editoriali e progetti grafici.
  • La cassetta degli attrezzi della scolastica: il timone e il calendario.
  • Editoria scolastica, trend e normativa. L’integrazione digitale.

4. Il diritto d’autore. Ambiti specialistici: il libro non cartaceo. (4/6)

  • Classici della divulgazione: Antologia, I parte.
  • La proprietà intellettuale: le evoluzioni del diritto d’autore.
  • I contratti in editoria.
  • L’editoria digitale di varia. Ospite: Letizia Sechi (Bompiani strategie digitali)

5. Gli aspetti operativi e logistici dell’editoria. Ambiti specialistici: il libro per ragazzi. (18/6)

  • Classici della divulgazione: Antologia, II parte
  • L’organizzazione della casa editrice.
  • I mestieri dell’editoria.
  • Il conto economico.
  • L’editoria divulgativa per ragazzi. Ospite: Giacomo Spallacci (Editoriale Scienza)

Obiettivi

  • conoscenza di base della filiera editoriale e dei suoi modi operativi;
  • conoscenza di base delle procedure di editing e correzione del testo;
  • capacità di riconoscere le tecniche divulgative di maggior successo;
  • capacità di impostare un testo saggistico.

Testi Consigliati

1. Editing, redazione

  • M. Birattari, Italiano: corso di sopravvivenza, Ponte alle Grazie (2010).
  • Edigeo (a cura di), Manuale di redazione, Editrice Bibliografica (2005).
  • C. Fruttero e F. Lucentini, I ferri del mestiere, Einaudi (2007).
  • R. Lesina, Il nuovo manuale di stile, Zanichelli (2009).

2. Storia del libro e della stampa

  • F. Bertolo et al., Breve storia della scrittura e del libro, Carocci (2004).
  • M. Cursi, Le forme del libro, Il Mulino (2016).
  • E. Eisenstein, Le rivoluzione del libro, Il Mulino (1995).
  • L. Febvre e H.-J. Martin, La nascita del libro, Laterza (1985).
  • G. Ferrari, Libro, Bollati Boringhieri (2014).

3. Tipografia

  • W. Chappell e R. Bringhurst, Breve storia della parola stampata, Sylvestre Bonnard (2005).
  • R. Bringhurst, Gli elementi dello stile tipografico, Sylvestre Bonnard (2003).