Ebola visto da vicino

23 febbraio 2015, ore 17.30 – SISSA, aula 128-129

L’immagine dell’emergenza ebola in Africa Occidentale che i media hanno mostrato ai paesi occidentali è stata un mix di allarmismo e superficialità. Per capire la dinamica che ha portato al rapido e devastante espandersi di un’epidemia che invece avrebbe potuto essere circoscritta con tempestività ed efficacia – e molto meno panico globale – occorre guardare le cose da vicino: questa è l’opinione di Roberto Satolli, medico e giornalista scientifico, che ha raccontato al pubblico la sua “esperienza sul campo” in Sierra Leone.

Comunicato stampa
Scarica PDF