Realizzare un video

Anno accademico

2020-2021

Contenuti

Nel corso verranno illustrate e messe in pratica le conoscenze e le tecniche fondamentali per realizzare prodotti video professionali di taglio giornalistico – prevalentemente, interviste e servizi – destinati anzitutto alla distribuzione in rete. Guarderemo alcuni esempi tratti da interviste e servizi d’argomento scientifico, per poi ragionare insieme sulle strategie adottate e loro efficacia. Ci eserciteremo realizzando videointerviste – sia dal vivo che online – e riprese di materiale di copertura. Analizzeremo alcuni strumenti tipici della retorica multimediale.

Programma

Lezione 1 – L’intervista video

 

  • I fondamenti dell’intervista video. Come prepararsi, decidere le domande (e le seconde domande), tipologia di scalette e obiettivi da raggiungere (approfondimento, inchiesta, reportage, ritratto…). Situazioni e soluzioni tipiche. Il girato di copertura. Analisi di interviste prese dalla TV e dal web dal punto di vista tecnico e di gestione della conduzione. Esercitazione di intervista, con videocamera o smartphone.
  • Tutela della privacy, dei minori, diritti e liberatorie: cosa dice il codice deontologico.
  • L’intervista video online. Esercitazione da fare a casa per la lezione successiva: intervista video usando StreamYard (se ancora disponibile la versione di prova).

 

Lezione 2 – Tecniche di videoripresa ed elementi di retorica multimediale 

 

  • Le differenze fra video amatoriale e video semiprofessionale (cavalletto, inquadratura, movimenti, qualità audio, luce, cambi scena, quando fare il bianco, quando sono necessari fuoco ed esposizione manuale…). Esercitazione sulle riprese e sulla raccolta di materiale di copertura per la realizzazione di un servizio, con videocamera o smartphone.
  • Il web come archivio video. Attingere da YouTube e da altre fonti: metodi e normativa.

Retorica multimediale: incipit multimediali efficaci e uso delle figure retoriche multimediali nel giornalismo scientifico.

Obiettivi

Imparare a realizzare un’intervista video professionale – vendibile, adatta a essere distribuita su canali pubblici – e a raccogliere il materiale video di copertura necessario alla produzione di servizi giornalistici. Sarà un corso molto pratico, propedeutico alle lezioni di montaggio video, e con un’attenzione maniacale alla qualità del prodotto: detto altrimenti, sarà più grave andare fuori tempo che fuori tema.

Testi Consigliati