Studente

Marta Paterlini

Laurea: 

Scienze Biologiche, Università di Parma, 1994

Professione: 

Freelance science writer e neurobiologa presso il Karolinska Institutet di Stoccolma. Collabora con riviste internazionali (Science, Nature, The Scientist, The Lancet, EMBO Reports, Forskning och Framsteg), e italiane come La Stampa e Le Scienze.

Tesi Master: 

"Piccole visioni. La grande storia di una piccola molecola", luglio 1998

Frequenza: 

1994-1996

Autrice di "Piccole Visioni", pubblicato da Codice Edizioni, Torino, 2006. Il libro è una storia della biologia strutturale, attraverso la vita del premio Nobel Max Perutz. Il libro è una storia della biologia strutturale, attraverso la vita del premio Nobel Max Perutz.

Contattaci

Seguici anche su

Siamo sui social network. Seguici e partecipa.