Docente

Paola Rodari

Terrà il corso "Musei".

Si è laureata in Comunicazioni di massa alla Facoltà di lettere e filosofia dell'Università di Bologna nel 1980. Da allora si è occupata principalmente dei metodi e degli strumenti della comunicazione scientifica. È tra i fondatori del Laboratorio dell'Immaginario Scientifico (primo allestimento 1986), di cui ha progettato l'esposizione e i laboratori didattici, e dove ha lavorato sia alla produzione di exhibit e di materiali multimediali sia all'organizzazione dei servizi per le scuole e dell'aggiornamento degli insegnanti. Dal 1999 al 2004 ha coordinato i lavori di Eureka-Laboratorio per la didattica delle scienze dell'Università di Trieste. Ha firmato il progetto definitivo per il Museo del Balì - Planetario e Museo interattivo della scienza (Saltara, Urbino; inaugurato nel maggio 2004), di cui è responsabile scientifica. Per conto della SISSA Medialab di Trieste ha coordinato il progetto di Infini-To - Planetario e Museo Interattivo dell'Astronomia di Torino (aperto a settembre 2007), ed è coinvolta nella progettazione di altre esposizioni scientifiche. È membro del gruppo di ricerca ICS (http://ics.sissa.it), per conto del quale è stata coordinatrice del progetto europeo di formazione degli animatori Dotik (http://www.dotik.eu). È nello Steering Committee del gruppo di interesse sulla animazione scientifica dell'ECSITE, associazione dei science centre europei (http://medialab.sissa.it/THE), e sta lavorando a due progetti europei (PILOTS e FUND) sulla formazione degli animatori scientifici e sull'utilizzo dei discussion games. Con Matteo Merzagora ha scritto La scienza in mostra. Musei, science centre, comunicazione, PBM, 2007.

Contattaci

Seguici anche su

Siamo sui social network. Seguici e partecipa.