Corso

Scuola di visual journalism

Anno Accademico: 

  • 2017-2018

Anno: 

Secondo Anno

Contenuti: 

L’avvento del mondo digitale, soprattutto nell’informazione e nel giornalismo, ha imposto e impone di trovare nuovi linguaggi e forme di comunicazione per veicolare processi e riflessioni che vadano oltre la notizia quotidiana. Con l’avvento del web 2.0 e l’introduzione delle piattaforme social, il confine tra produttori e consumatori di notizie è sempre più sottile: chiunque dotato di un computer o smartphone può creare contenuti che verranno consumati da un pubblico sempre più grande. Questo dà vita ad un proliferare di informazioni più o meno verificate, che ingrossano quell’oceano  informativo in cui ci troviamo quotidianamente a navigare e che rende sempre più faticoso costruirsi un’opinione su fatti complessi e sfaccettati. Il Visual Journalism, uno dei modelli giornalistici più innovativi, si propone di rendere accessibili ad un pubblico più ampio e non attrezzato, argomenti complessi, in modo strutturato ed coinvolgente. Per farlo si avvale di metodi e strumenti transdisciplinare: dalla visualizzazione dei dati ai prodotti multimediali, dallo storytelling nella progettazione a particolari tecniche di scrittura, dal coding alla resa grafica.

Un prodotto di visual journalism è un prodotto estremamente complesso, forse il prodotto giornalistico più complesso attualmente a disposizione. Per crearlo servono team che abbiano competenze specialistiche e al tempo stesso una forte sensibilità interdisciplinare. In questo senso, il cuore stesso del visual journalism è la progettazione e la gestione stessa (con il coordinamento dei vari attori) dei progetti.

Il workshop ha come principale scopo quello di rendere chiara la complessità di un progetto di visual journalism, dando al tempo stesso alcuni riferimenti sulle varie specializzazioni che lo compongono, affinché gli studenti possano orientarsi autonomamente all’interno di progetti complessi. Per fare questo, analizzeranno un case study, scomponendolo nelle sue parti, supportati dall’aiuto di professionisti del settore, che condivideranno i propri punti di vista e tecniche.

Obiettivi: 

  • Comprendere la complessità di un prodotto di visual journalism
  • Sviluppare una visione strategica della progettazione e gestione di un prodotto di visual journalism
  • Sviluppare nozioni di base di alcune tecniche e strumenti necessari in un prodotto di visual journalism
  • Saper scegliere le professionalità necessarie per il proprio progetto
  • Definire i costi del progetto e comprendere come finanziarlo e promuoverlo attraverso i canali esistenti

Contattaci

Seguici anche su

Siamo sui social network. Seguici e partecipa.