Corso

Pensiero critico e pubblicazioni scientifiche

Anno Accademico: 

  • 2016-2017

Anno: 

Primo Anno

Contenuti: 

Questo corso offre ai futuri comunicatori e comunicatrici della scienza gli elementi di base per comprendere come opera il pensiero critico nel mondo della ricerca e per orientarsi nelle pratiche comunicative specialistiche e di attribuzione di credito tra scienziati.

Programma del corso: 

ore di lezione: 8

Lezione 1: Cosa significa parlare di teoria e metodo scientifico oggi

Lezione 2: Come si interpreta un paper accademico

Lezione 3: Uso della statistica nella ricerca scientifica

Lezione 4: Editoria scientifica e metriche di valutazione della ricerca

Obiettivi: 

Il corso, articolato in quattro lezioni di due ore ciascuna, si propone di:

  • fornire concetti di base di filosofia della scienza e metodo scientifico;
  • permettere agli studenti e alle studentesse di riconoscere i principali strumenti analitici usati nella ricerca scientifica;
  • orientare gli allievi e le allieve alla lettura critica di un paper accademico;
  • fornire concetti statistici basilari per interpretare i risultati di ricerca;
  • dare una panoramica dell'editoria scientifica specialistica, delle pratiche comunicative e degli indicatori usati per quantificare la prolificità e l'impatto del lavoro degli scienziati.

 

Docente: 

Nico Pitrelli

Terrà i seguenti corsi: "Introduzione alla comunicazione della scienza", "Elementi di giornalismo scientifico".

È condirettore del Master in Comunicazione della Scienza “Franco Prattico” della Sissa di Trieste. È stato condirettore del Master in Giornalismo Scientifico Digitale sempre nella stessa istituzione. Ha diretto per circa quattro anni la rivista Jcom - Journal of Science Communication ed è stato, nel 2007 e nel 2008,  vicedirettore della Fiera Internazionale dell'Editoria Scientifica di Trieste (Fest). Ha pubblicato L'uomo che restituì la parola ai matti. Franco Basaglia, la comunicazione e la fine dei manicomi (Editori Riuniti, 2004); con Yuri Castelfranchi, La grande storia della Terra (La Biblioteca, Milano, 2002, disponibile anche in inglese e portoghese) e Come si comunica la scienza? (Laterza, 2007); con Pietro Greco, Scienza e media ai tempi della globalizzazione (Codice, 2009).

Chiara Saviane

Terrà i seguenti corsi: "European projects", "Eventi", "Scuola".

Chiara Saviane è responsabile di progetto del Master in Comunicazione della Scienza "Franco Prattico". È stata precedentemente responsabile del progetto Europeo bid-brains in dialogue, finalizzato alla divulgazione e al dialogo sulle più recenti tecnologie e terapie impiegate nelle neuroscienze e le loro implicazioni etiche, legali e sociali. Ha coordinato le ultime edizioni della Settimana del cervello a Trieste. In precedenza ha lavorato come Science Programme Officer alla Wellcome Trust di Londra e ha svolto diversi anni di ricerca in neuroscienze in Italia e all’estero.

Testi consigliati: 

Saggi e paper focalizzati sui temi discussi verranno distribuiti nel corso delle lezioni.

Ospiti: 

Stefano Canali, Sissa

Contattaci

Seguici anche su

Siamo sui social network. Seguici e partecipa.