Corso

Homo Cyberneticus - Scienza e arti digitali

Anno Accademico: 

  • 2017-2018

Anno: 

Secondo Anno

Contenuti: 

Internet of Things, Big Data, Robotica e Intelligenza Artificiale, Realtà Virtuale ed Aumentata: nell’era della Rivoluzione Industriale 4.0, la Cibernetica, scienza in cui per la prima volta funzioni biologiche vengono comparate a processi artificiali, rappresenta una fondamentale matrice epistemologica per comprendere le più significative creazioni artistiche contemporanee. Nel workshop verranno evidenziate le sue influenze nell’estetica dei nuovi media e nell’Interaction design e più in generale nel complesso rapporto fra Arte e Scienza.

Programma del corso: 

Il primo giorno verrà dedicato essenzialmente alla presentazione ed esposizione dell’argomento.

Nel secondo giorno si svolgerà il teamwork con l’elaborazione della bozza di progetto espositivo.

E’ prevista la presenza di un ospite, un protagonista della scena Media Art.

Obiettivi: 

  • Introdurre una storia delle Arti Mediali e delle relative categorie estetiche con particolare riferimento al rapporto con la ricerca e la conoscenza scientifica
  • Mostrare, attraverso la visione di filmati, documentari e siti web alcuni esempi fondamentali 
  • Indicare con una specifica infografica interattiva le Istituzioni ed i principali centri di produzione e festival dedicati alla Media Art
  • Svolgere collettivamente e interdisciplinariamente una ricerca sull’argomento con l’obbiettivo principale di organizzare le informazioni più significative in un documento (programma) redatto con modalità wiki, che comprenda specifiche indicazioni per un progetto di Exhibit Design da allestire a Trieste

Contattaci

Seguici anche su

Siamo sui social network. Seguici e partecipa.