Corso

Comunicare la fisica e la matematica

Anno Accademico: 

  • 2016-2017

Anno: 

Primo Anno

Contenuti: 

Il corso si concentra su aspetti moderni della fisica teorica e sulle sue implicazioni sperimentali; della matematica e delle sue applicazioni. Verrà offerta una panoramica dei recenti sviluppi nel campo della ricerca contemporanea. Le lezioni avranno al centro il dialogo tra gli studenti, i docenti e gli esperti chiamati a illustrare i vari temi, concentrandosi sugli elementi interessanti per i non addetti ai lavori. Obiettivo del corso non è insegnare fisica e matematica quanto mettere gli studenti nelle condizioni di elaborare domande significative da porre ai fisici in modo da capirne e raccontarne la ricerca. Rifletteremo sulle rappresentazioni quantitativo e sul ruolo che hanno il linguaggio e l'immaginario nella comunicazione delle nostre discipline. Ciascuno studente svilupperà il progetto per un testo.

Programma del corso: 

Il corso sarà organizzato su 14 lezioni da 2 ore, suddivise in 4 moduli.

 

a) I Seminari di fisica verteranno sui recenti sviluppi nella ricerca in fisica.

b) Le Narrazioni tra fisica e matematica sono tre  lezioni sulla rappresentazione dei numeri, sulle metafore e sull'immaginario col quale ogni narrazione deve fare i conti. Verrà proposta la lettura di saggi, romanzi, articoli e racconti tra fisica e matematica. 

Le tre lezioni hanno una parte di esercitazione veloce in aula e si concludono con un'esercitazione a casa.

c) I Seminari di matematica verteranno sui recenti sviluppi nella ricerca in matematica.

Verteranno su modelli, applicazioni e innovazione

d) Il Laboratorio di scrittura fisica e matematica è composto da quattro incontri dedicati a far sviluppare a ciascuno studente il progetto di una conferenza oppure di una presentazione oppure un saggio divulgativo oppure un racconto oppure un altro format concordato con lo studente.
Il laboratorio in aula verte sul confronto e sulla discussione collettiva attorno alle proposte individuali e alla lettura di (qualche) avanzamento lavori.

La scrittura è demandata al lavoro domestico per il quale viene chiesto un impegno di 20-30 ore.

 

Obiettivi: 

  • riconoscere temi e risultati significativi in fisica e matematica;
  • orientarsi nelle comunità dei fisici e dei matematici;
  • valutare i ricercatori e relazionarsi con essi secondo le necessità del proprio lavoro;
  • scrivere contenuti fisici e matematici adottando registri diversi per pubblici diversi.

 

Docente: 

Andrea Gambassi

Ha dato disponibilità a tenere il corso "Comunicare la fisica e la matematica".

Ha conseguito il dottorato in fisica teorica alla Scuola Normale Superiore di Pisa nel 2003 per poi trasferirsi al Max-Planck-Institut für Metallforschung di Stoccarda (Germania), dove è stato prima borsista post-dottorale e poi ricercatore fino al 2009. Dal 2009 al 2013 ha usufruito del programma ministeriale "Rientro dei Cervelli" presso la SISSA, dove continua a svolgere attività didattica e di ricerca nel campo della fisica statistica dei sistemi classici e quantistici fuori dall’equilibrio.

Daniele Gouthier

Ha dato disponibilità a tenere il corso "Comunicare la fisica e la matematica".

È editore con Scienza Express. Scrive di matematica per libri di testo. Èformatore per docenti di matematica, per conto di Pearson Italia e da indipendente. Tiene laboratori, seminari e gare matematiche per studenti della scuola.

Gianluigi Rozza

Ha dato la disponibilità a tenere il corso "Comunicare la fisica e la matematica".

Gianluigi Rozza è professore associato di Analisi Numerica e Calcolo Scientifico presso l'Area Matematica della SISSA e Principal Investigator del Progetto AROMA-CFD del Consiglio Europeo delle Ricerche sempre presso la SISSA. Ha ricevuto nel 2014 il premio Jacques Louis Lions dell’European Community Computational Methods in Applied Sciences (ECCOMAS) per la matematica computazionale riservato a ricercatori sotto i 40 anni. E’ autore/editore di tre volumi e di circa 80 pubblicazioni in analisi numerica. E’ associate editor per due riviste internazionali SIAM, Society for Industrial and Applied Mathematics.

Contattaci

Seguici anche su

Siamo sui social network. Seguici e partecipa.