Archivio Corsi

Dopo una panoramica sui concetti fondamentali di fisiologia del sistema nervoso, il corso dà agli studenti gli strumenti fondamentali per seguire criticamente i filoni di ricerca più importanti delle moderne neuroscienze: una serie di lezioni monografiche analizzano gli ultimi sviluppi, mentre dal punto di vista giornalistico vengono analizzati i risvolti sociali ed economici di quei temi di ricerca.

L’obiettivo di questo corso è fornire metodi e strumenti per valutare e intraprendere la strada del lavoro indipendente, la consulenza in ambito di comunicazione ed editoria o la ricerca di opportunità di primo inserimento nel sistema d'impresa.

Le sessioni tematiche sono occasioni di dibattito in cui scienziati, giornalisti ed esperti di diversa estrazione disciplinare discutono di temi scientifici di attualità  e delle sfide della comunicazione della scienza in tali settori.

In questo corso s’impara a creare e presentare prodotti giornalistici e informativi multimediali, pensati sia per una fruizione autonoma sia per accompagnare testi scritti.

The course will give an introduction to the world of European project planning and management.

Il corso illustrerà i principali strumenti a disposizione del ricercatore sociale per conoscere la realtà e i fenomeni sociali con un approccio di integrazione tra diversi paradigmi tematizzati per aree di specializzazione.

In questo spazio gli studenti hanno la possibilità di chiarire con lo staff del Master le procedure e i meccanismi legati a importanti momenti della percorso formativo: esame di uscita, tesi, borse di studio, stage.

Il corso intende fare il punto su grandi temi del dibattito pubblico che riguarda i rapporti fra ambiente, salute pubblica, economia e società.

Il corso fornisce una panoramica sulle discussioni più attuali nell’ambito comunicazione del rischio, con particolare riferimento ai temi della prevenzione, della gestione delle emergenze e delle controversie.

Questo corso offre ai futuri comunicatori e comunicatrici della scienza gli elementi di base per comprendere come opera il pensiero critico nel mondo della ricerca e per orientarsi nelle pratiche comunicative specialistiche e di attribuzione di credito tra scienziati.

Il corso presenterà le diverse tipologie di eventi pubblici a carattere scientifico, dai caffé scientifici ai festival della scienza, analizzando i passaggi fondamentali per una organizzazione efficace.

Questo corso fornisce una panoramica dei temi e delle sfide contemporanee più rilevanti della comunicazione della scienza. Le otto lezioni introducono i futuri professionisti alla letteratura internazionale di ricerca nel settore e mostrano come essa sia legata alle pratiche attuali e alle loro possibilità di miglioramento.

Il corso intende esaminare le tecniche fondamentali della scrittura creativa in prosa e di applicarle al racconto della scienza, con un approccio più libero di quello giornalistico.

Un corso finalizzato a supportare allievi e allieve nella scelta e nello sviluppo della tesi.

This course is delivered in English and provides an introduction to the key techniques of science writing in English.

Il corso mira a gettare uno sguardo sul presente e il futuro del racconto audiovisivo non più costretto alla forma video tradizionale ma espanso nello spazio e nella rete.

Negli ultimi anni la comunicazione delle istituzioni scientifiche si è rivolta con sempre maggior interesse alla produzione di materiali audiovisivi di vari formati, da diffondere sia  durante eventi dal vivo che in rete.  Non è una novità che i social media abbiano giocato un

Il corso si concentra su aspetti moderni della fisica teorica e sulle sue implicazioni sperimentali; della matematica e delle sue applicazioni. Verrà offerta una panoramica dei recenti sviluppi nel campo della ricerca contemporanea.

L’obiettivo di questo corso è fornire un sapere teorico-pratico di base per chi voglia operare come giornalista scientifico sulla carta stampata, sul radio-televisivo e sulle diverse piattaforme digitali presenti in rete.

Attraverso l'esperienza diretta di esperti del settore, questo corso vuole far conoscere agli studenti gli strumenti utili per operare professionalmente nel mondo della comunicazione corporate.

Lo sviluppo del proprio potenziale passa dalla consapevolezza del proprio stile di leadership e dei margini di miglioramento all’impatto che questo stile ha sulle persone.

Il corso presenta il panorama internazionale principalmente dei musei scientifici, la loro storia e la loro filosofia, le loro pratiche e i diversi ruoli professionali delle persone che vi lavorano, con un occhio sempre attento alla ricerca e alle sperimentazioni più avanzate.

Scopo del corso è sperimentare la comunicazione totale nei rapporti tra scienza e società: un medesimo contenuto scientifico decostruito in tutti i suoi aspetti e divulgato con ogni possibile modalità, al fine sia di allenare la flessibilità comunicativa sia di stimolare gli studenti all’approfondimento.

Il corso esaminerà attraverso approfondimenti teorici ed esercitazioni pratiche il funzionamento dei network digitali, chiarirà la logica operativa dei principali strumenti a disposizione di chi desidera pubblicare informazioni in rete e infine approfondirà i meccanismi che governano in modo distribuito e spontaneo l'emersione del valore e il propagarsi dei contenuti di valore condiviso.

Gli obiettivi del corso sono: conoscenza di base della filiera editoriale e dei suoi modi operativi; conoscenza di base delle procedure di editing e correzione del testo; capacità di riconoscere le tecniche divulgative di maggior successo.

Il corso intende cogliere alcuni passaggi significativi dei cambiamenti in atto tra epistemologia delle scienze dell’organico e dell’inorganico, e visioni delle società democratiche attraverso l’analisi dei nuovi diritti che si vengono formando. 

What topics should science communication research focus on and why? What is its general purpose? What is its real degree of autonomy from other similar fields of study? Which are the most interested emerging areas of research in science communication?

La messa a punto di un corso di data driven journalism muove da una considerazione semplice e ormai ampiamente condivisa nel mondo del giornalismo digitale: i dati (e i fatti) sono sacri. E un giornalista non può fare a meno di conoscerli, analizzarli e renderli visibili anche al pubblico.

Atraverso numerose esercitazioni, il corso presenta strumenti pratici e conoscenze di base per la redazione di un articolo di scienza per pubblici di non-esperti.

Il corso affronterà i temi di maggiore attualità nel campo della biomedicina mettendo in evidenza quali sono le sfide per coloro che vogliono comunicare questi temi in maniera efficace ma corretta.

Una serie di appuntamenti pensati per introdurre gli studenti nel mondo della scuola e nei suoi cambiamenti profondi, in cui i comunicatori scientifici possono trovare modo di impiegarsi con modalità diverse.

Il corso esplora e sperimenta le tecniche di scrittura giornalistica che permettono di affrontare tutti i formati più complessi rispetto alla tradizionale  notizia da quotidiano.

Il secondo anno è dedicato principalmente agli stage e alla stesura della tesi.

Contattaci

Seguici anche su

Siamo sui social network. Seguici e partecipa.